Principali riserve indiane negli Stati Uniti 【Molto interessante 】

Principali riserve indiane negli Stati Uniti 【Molto interessante 】

Il riserve negli Stati Uniti sono costituiti da tribù con tradizioni ancestrali, piene di una ricca cultura. Ma molti crederanno di essere un gruppo di persone che circondano un falò neo stile dei vecchi film di Hoywood ma niente di più.

Da un momento qui le tribù si sono modernizzate. Oggi possiamo persino trovare casinò, i loro giornali e musei nee riserve. Alcune di queste riserve sono un’attrazione turistica per molte persone.

Senza dubbio, è un mondo interessante di ciò che vale la pena leggere. Quindi continua a leggere in modo da poter imparare qualcosa in più su questo ..

Quali sono le riserve indiane negli Stati Uniti d’America

Le riserve indiane americane sono designate e riservate aree terrestri per una o più tribù, sua base di un trattato con gli Stati Uniti. A tale scopo vengono messi da parte oltre 56 milioni di acri. Queste riserve sono anche conosciute come città, rancherías, missioni, comunità, ecc.

Alcune di queste riserve sono state create dal governo federale per il trasferimento di tribù e individui indiani. Gran parte del trasferimento è stato forzato. Queste riserve sono al di fuori dea giurisdizione statale ed esenti da tasse.

Quante riserve ci sono negli Stati Uniti?

Negli Stati Uniti ci sono circa 567 tribù riconosciute, ma non tutte hanno riserve indiane. Alcune tribù condividono riserve e, al contrario, molte di esse hanno più di una riserva.

Nel paese ci sono un totale di 326 riserve riconosciute a liveo federale negli uffici corrispondenti agli affari indigeni degli Stati Uniti. Queste riserve sono legate a una nazione nativa americana unica.

Principali riserve indiane negli Stati Uniti

La più grande riserva è quea situata in tre stati: Arizona, New Mexico e Utah, è la riserva di Navajo Nation, con circa 17 milioni di acri. Nel 2010 questa riserva contava circa 173.667 persone. Per dimensioni, questa riserva è maggiore di dieci stati nel paese.

Prenotazioni indiane negli Stati Uniti

Neo Utah c’è la seconda riserva più grande, chiamata Prenota Uintah e Ouray con una popolazione di 24.369 persone entro il 2010. Questa riserva ospita la tribù indigena Ute e occupa un territorio di circa 4 milioni di acri e si espande attraverso sette contee di cui Uintah, Duchesne, Wasatch, Grand, Carbon, Utah ed Emery.

In Arizona c’è la Riserva del Nazione Tohono O’odham con circa 10.000 in un censimento condotto nel 2000.



stateuniti